Navigazione veloce
I.C. Manzoni di Ornago e Burago > Scuola Primaria di Ornago > PROGETTI E COMMISSIONI Scuola Primaria Ornago

PROGETTI E COMMISSIONI Scuola Primaria Ornago

PROGETTO SPAZIO EDUCATIVO

Obiettivo principale di tale progetto è quello di offrire strumenti diversi per sostenere e sviluppare le potenzialità dei bambini diversamente abili o in situazione di difficoltà e parallelamente essere luogo di incontro e di apprendimento con il gruppo dei pari dove il “fare” insieme è occasione di crescita per tutti, uno strumento della scuola e per la scuola.
Il progetto inoltre sostiene percorsi metodologici innovativi che rispondano ai bisogni diversi dei bambini  diversamente abili, nel rispetto del mandato scolastico.

PROGETTO “PATTO EDUCATIVO”

Il progetto “Patto educativo” prevede che le associazioni e le agenzie educative presenti nel comune di Ornago si riuniscano periodicamente, circa tre volte nel corso dell’anno scolastico, per confrontarsi sulle varie iniziative che possono coinvolgere la cittadinanza.

PROGETTO “PSICOPEDAGOGICO”

Stabilire e mantenere contatti con la psicopedagogista per eventuale progettazione di percorsi individuali o di gruppo in un’ottica inclusiva. Quest’anno verranno proposti i seguenti progetti:

– per le classi quarte una serie di incontri dedicati alla gestione e risoluzione dei conflitti: il progetto, condotto dalla psicopedagogista della scuola, con la collaborazione della responsabile dello “Spazio educativo” e delle insegnanti delle classi IV, ha l’obiettivo di aiutare gli alunni a conoscere e controllare le proprie emozioni e a gestire i conflitti.

– per le classi quinte una serie di incontri dedicati all’educazione all’affettività: il progetto sarà condotto nelle due classi quinte dalla Psicopedagogista della scuola, Dott.ssa Trubini. Verrà illustrato ai genitori nel mese di gennaio. L’intervento ha lo scopo di aiutare gli alunni a riflettere sui rapporti e sulle differenze  che caratterizzano  il genere maschile e  quello femminile.

PROGETTO “MULTIMEDIALITA’”

Gestione e implementazione delle attrezzature informatiche in dotazione alla scuola. Promozione e sviluppo della didattica integrata da strumentazioni multimediali. Alfabetizzazione degli alunni all’uso del pc attraverso semplici esperienze di videoscrittura, uso di sw educativi e didattici, navigazione in siti idonei. Aggiornamento delle pagine del sito della scuola. Uso del registro elettronico da parte di docenti e genitori.

PROGETTO “EDUCAZIONE ALIMENTARE/MENSA”

Prevede la progettazione di iniziative di ed.alimentare che favoriscano la conoscenza di tradizioni alimentari di altre regioni o paesi, inoltre la commissione mensa esercita il controllo nelle cucine e nei locali adibiti a refettorio. Quest’anno verranno proposti tre progetti: il primo sarà “Pane e frutta a merenda” attraverso il quale i bambini ogni giorno faranno una merenda sana fornita dalla mensa. Il secondo progetto sarà “Facciamo colazione a scuola”: è un’iniziativa che ormai da due anni coinvolge tutte le classi della scuola Primaria. Sarà presente un nutrizionista che illustrerà in modo semplice e coinvolgente l’importanza della prima colazione, soprattutto per i bambini, e indicherà quali sono gli alimenti più adatti ad essere consumati in questo importante pasto della giornata. Per gli alunni è sempre un momento, oltre che educativo, divertente e coinvolgente. Il terzo progetto sarà “Facciamo amicizia con la cuoca”: è un momento dedicato alle classi quinte. Si pone come obiettivo quello di far conoscere la strumentazione che viene utilizzata nella cucina della mensa e illustra come avviene l’organizzazione del servizio di ristorazione scolastica. L’attività si conclude con la preparazione di una focaccia per ciascun alunno, con la supervisione della cuoca. Gli alunni seguono sempre con molto interesse le spiegazioni del personale di cucina e partecipano con molto entusiasmo alla preparazione della focaccia.

PROGETTO “TEATRO” – classi 2e  (esperto: Giuseppe Foti)

Potenziare le abilità espressivo-relazionali dei singoli attraverso il lavoro di gruppo e di un percorso che si avvale di esercizi di psicomotricità estrapolati dalla tecnica attorale. Far emergere la ricchezza e la creatività interiore dei bambini. Gli alunni parteciperanno alla rassegna teatrale “Un palcoscenico per i ragazzi”, condividendo e mettendo in scena il loro spettacolo teatrale per gli alunni delle altre scuole del territorio.

PROGETTO “IN SCENA RAGAZZI” – classi 4e (Associazione Culturale “Un Palcoscenico per i ragazzi” – provincia Monza-Brianza – esperti: Mirko Rizzi)

Sviluppare le capacità di comunicazione. Promuovere la solidarietà, educando alla relazione con l’altro (prevenzione al bullismo). Incoraggiare a interrogarsi e ad indagare se stessi. Imparare ad essere spettatori. Potenziare le abilità espressivo-relazionali dei singoli attraverso il lavoro di gruppo e un percorso che si avvale di esercizi estrapolati dalla tecnica attorale. Far emergere la ricchezza e la creatività interiore degli alunni.

PROGETTO “SPORT A SCUOLA”  e  PROGETTO REGIONALE “A SCUOLA DI SPORT” – tutte le classi (esperti vari)

SPORT A SCUOLA
Il progetto “Sport a Scuola” è attivato nella nostra scuola da diversi anni e coinvolge tutte le classi dalle prime alle quinte, naturalmente con obiettivi, finalità e attività diversificati in base alla fascia di età.
Anche le ultime indicazioni nazionali di educazione fisica danno molta importanza a questa disciplina.
L’educazione motoria, fisica e sportiva, deve essere vista come un importante intervento educativo.
Attraverso queste attività gli alunni non solo si muovono, sviluppano gli schemi motori di base, imparano a rispettare delle regole, a rispettare gli altri, a far parte di una squadra, a migliorare l’autocontrollo.

Anche quest’anno tutte le classi partecipano al progetto regionale
“A SCUOLA DI SPORT”.
Il progetto avrà come riferimento le Indicazioni Nazionali di educazione fisica.
L’esperto, Riccardo Verderio, interverrà un’ora a settimana per un totale di 20 ore per classe.
Inoltre, per avvicinare i bambini allo sport, in ogni classe interverrà un esperto per realizzare alcune lezioni di: GIOCO SPORT nelle classi prime e seconde, VOLLEY nelle classi terze, BASKET nelle classi quarte e RUGBY nelle classi quinte.
Le classi terze, quarte e quinte andranno in piscina per realizzare il progetto “NUOTO IN CARTELLA”, 10 lezioni per ogni team.

PROGETTO “ALLA SCOPERTA DEL RITMO” – classi 2e – 3e (esperta: Alessandra Columbaro)

Nella musica i numeri sono una parte importante della scrittura musicale: il valore delle note,il tempo, la velocità, il numero delle battute. Con questo progetto si vuole portare l’alunno a:

– partecipare all’esperienza musicale, sia nella dimensione del “fare musica”, sia in quella dell’ascoltare e del capire;

– imparare a conoscere e a suonare uno strumento musicale;

– partecipare attivamente ai canti e al solfeggio cantato.

PROGETTO CODING CLASSI 5

Titolo : CODING E ROBOTICA
Esperto : Angelo Sala
Durata: n° 5 incontri per 2 h in ogni classe.
Tot. ore : n° 20
Descrizione: avviare gli alunni a conoscere i concetti base dell’informatica abituandoli ad affrontare problemi difficili ricercando soluzioni migliori. Sviluppo del pensiero computazionale attraverso il programma Scratch.

PROGETTO “TUTTI IN CODING!” – tutte le classi

Nel mondo odierno i computer sono dovunque e costituiscono un potente strumento di aiuto per le persone. La comprensione dei concetti di base dell’informatica è dunque indispensabile per i cittadini di oggi e di domani. Il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente. Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di gioco. Per questo, la Scuola Primaria di Ornago partecipa al CodeWeek 2016  e aderisce all’iniziativa del Miur “L’Ora del Codice”, per far sperimentare a tutti gli studenti il valore formativo e ludico della programmazione informatica.

PROGETTO “CLIL” – tutte le classi

Progetto finanziato dalla quota volontaria versata dai genitori.

PROGETTO “OPEN DAY” – classi 5e

Nel corso del primo quadrimestre le insegnanti delle classi quinte realizzano con i propri alunni alcuni laboratori  per la preparazione dell’Open Day genitori che solitamente si tiene nel mese di gennaio. In tale occasione gli alunni delle classi quinte vestiranno i panni di competenti e simpatiche guide: dopo una riunione di presentazione tenuta dalle insegnanti sulle attività educativo-didattiche e l’organizzazione delle future classi prime, le piccole guide faranno visitare ai genitori gli ambienti  della scuola primaria.

PROGETTO “IGIENE DENTALE” – classi 2e

PROGETTO “00 SIGARETTE” – classi 4e

PROGETTO “EDUCAZIONE STRADALE” – classi 4e

Il progetto prevede un intervento a scuola dei Vigili Urbani i quali spiegheranno i comportamenti corretti del pedone e del ciclista e poi risponderanno alle domande degli alunni.

PROGETTO “PROTEZIONE CIVILE” – classi 4e

Il progetto, condotto dai volontari della Protezione Civile di Ornago, viene attuato da diversi anni nella nostra scuola. Attraverso attività ludiche, i volontari spiegano la funzione della Protezione Civile e avvicinano gli alunni alle problematiche legate alla sicurezza nel territorio.

COMMISSIONE  SPORT

Avanza proposte che arricchiscano l’attività motoria, organizza gli orari di utilizzo delle palestre, coordina l’intervento degli esperti di educazione motoria.

COMMISSIONE “SICUREZZA”

Collabora con il RSPP, il RLS e con il dirigente scolastico,segnala problemi specifici,organizza le prove di evacuazione.

COMMISSIONE “INIZIATIVE”

Organizza e promuove iniziative e feste coinvolgendo periodicamente i genitori alla partecipazione attiva della vita scolastica.

COMMISSIONE “SUSSIDI/BIBLIOTECA/LETTURA”

Promuove iniziative volte all’educazione alla lettura, tiene i contatti con la biblioteca comunale e ne organizza le visite, migliora l’aspetto gestionale della biblioteca scolastica e dei sussidi.

COMMISSIONE “CONTINUITA’ – ANNO PONTE”

Elabora progetti e iniziative per garantire continuità dei tre ordini di scuola: scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado. Organizza:

-incontri  tra le classi prime e i bambini della scuola dell’ infanzia durante i quali viene prodotto un manufatto che gli alunni ritroveranno in aula il primo giorno di scuola ;

– una giornata durante la quale i bambini della scuola dell’infanzia visitano i locali della scuola primaria e, supportati dagli alunni delle classi quinte, eseguono delle semplici attività laboratoriali.

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi